Botox contro le rughe

Botox contro le rugheLa tossina botulinica di tipo A o botox è una proteina naturale utilizzata contro le rughe somministrata tramite iniezioni, con il fine di rilassare il muscolo e bloccare gli impulsi nervosi che causano le contrazioni muscolari.

Paralizzando la contrazione dei muscoli, il Botox riduce i movimenti del volto, gesticolando meno ed evitando così la formazione delle rughe. La durata del trattamento è solitamente di 4 o 6 mesi. L’applicazione del Botox non richiede il ricovero in un centro medico.

L’utilizzo in Medicina Estetica del Botox è ampio, ne segnaliamo le seguenti applicazioni:

  • Trattamento delle rughe del volto:
  1. Correzione delle rughe dello spazio tra le sopracciglia
  2. Correzione delle zampe di gallina.
  3. Correzione delle rughe sulla fronte.
  4. Correzione delle rughe sul naso.
  • Correzione delle rughe sul collo, prodotte nella contrazione dei muscoli superficiali.
  • Innalzamento delle sopracciglia.
  • Riduzione del sudore delle ascelle e del sudore delle mani.
  • E’ stata provata la sua efficacia nel trattamento di alcuni tipi di emicranie, causate dalla tensione muscolare.

Controindicazioni del botox

Il grande vantaggio dell’uso del Botox rispetto ad altri trattamenti estetici quali il lifting è che si tratta di un processo non invasivo, che solitamente non produce effetti collaterali. Il botox non è comunque efficace nell’eliminazione delle rughe prodotte dal sole o per combattere la flaccidità della pelle causata dall’età. Il botox va inoltre utilizzato con moderazione, assicurandoci sempre di recarci presso centri specializzati qualificati.

This entry was posted in bellezza and tagged , , , , , , , , , , , , . Bookmark the permalink.