Attivare il metabolismo per dimagrire

Attivare il metabolismo per dimagrireAttivare il metabolismo per dimagrire dipende da due fattori: una dieta sana e un’attività fisica idonea.

Per attivare il metabolismo con l’obiettivo di dimagrire, segui queste indicazioni:

  • Fare cinque pasti al giorno. Tre pasti principali: colazione, pranzo e cena. E due spuntini a metà mattina e metà pomeriggio.
  • Non saltare nessun pasto. Saltare i pasti fa ingrassare, perché l’organismo reagisce abbassando l’attività del metabolismo per risparmiare energia.
  • Fare colazione in maniera corretta. Svolgendo un’adeguata colazione, il metabolismo riceve l’energia necessaria per iniziare la giornata. Una buona colazione deve essere composta da prodotti lattei, cereali, un succo di frutta o frutta di stagione, e una fetta di pane.
  • Fare esercizio. Soprattutto esercizio aerobico, come camminare, nuotare o andare in bici, in questo modo riusciremo a bruciare più calorie. Si consiglia di svolgere attività fisica durante la mattina perché così facendo si riuscirà a mantenere il metabolismo attivo durante tutta la giornata.
  • Consumare tra 1.000 e 2.000 calorie ogni giorno. Si devono assumere almeno 1.000 calorie al giorno. Se ingeriamo pochi alimenti il metabolismo può rallentare la propria attività a causa dell’insufficiente quantità di energia assimilata.
  • Assumere alimenti ricchi di fibre, calcio e ferro.

Infine, non eliminare i carboidrati dalla dieta. I carboidrati sono una fonte di glucosio, elemento fondamentale al nostro organismo per l’assorbimento dei grassi.

 

This entry was posted in dimagrire and tagged , , , , , , , , . Bookmark the permalink.