Dieta dello yogurt

Dieta dello yogurtLa dieta dello yogurt permette di dimagrire tra due e tre chili in tre giorni, per due settimane, ma non si deve ripetere più di due volte al mese.

 

Per le sue proprietà, lo yogurt abbassa il valore calorico e i contenuti grassi dei cibi.

 

Funzionamento della dieta dello yogurt

Lo yogurt, ottenuto dalla fermentazione batterica del latte è un’alimento di alto valore nutritivo e i suoi fermenti lattici hanno effetti salubri per il nostro organismo.

 

 

Menu della dieta dello yogurt

La dieta dello yogurt si basa sul consumare ogni giorno yogurt con frutta che facilitano la digestione. Sono consentite la saccarina e le infusioni come thè e caffè.

Colazione: una tazza di caffè o thè con saccarina, un cucchiaio di crusca di frumento e uno yogurt naturale scremato.

In mattinata: uno yogurt alla frutta

Pranzo: scegliere tra i seguenti piatti:

 

  • un piatto di riso con due pomodori ripieni con funghi e formaggio povero di calorie
  • un filetto di salmone alla piastra o al forno accompagnato da verdure in padella o patate al forno
  • insalata di lattuga, pomodoro, mais, e piselli
  • come dessert, una ciotola con due yogurt naturali scremati con fragole tagliate e uva

Merenda: uno yogurt scremato con un’infusione

Cena: uno yogurt naturale con pezzetti di frutta (mela, pera, pesca,…)

Inconvenienti della dieta dello yogurt


Si tratta di una dieta totalmente restrittiva poichè non apporta le calorie giornaliere necessarie. Concentra la perdita di peso sull’eliminazione di muscolo e acqua, e questo facilita l’effetto rimbalzo: i chili persi si recuperano velocemente.

This entry was posted in dimagrire and tagged , . Bookmark the permalink.