Dieta ipocalorica dimagrante

Dieta ipocalorica dimagranteUna dieta ipocalorica dimagrante ed equilibrata permette di raggiungere un equilibrio energetico negativo, senza ridurre la qualità nutrizionale della dieta.

Una dieta ipocalorica varia ed equilibrata consente di perdere peso gradualmente, apportando circa 1500 calorie al giorno, distrubuite su tutti i gruppi di alimenti.

Dieta povera di calorie per dimagrire

Il livello di equilibrio energetico negativo della dieta povera di calorie o ipocalorica determina la velocità con la quale si riesce a dimagrire. Le raccomandazioni sono le seguenti:

  • Proteine: le proteine rappresentano il 20% del valore energetico della dieta ipocalorica. Gli alimenti raccomandati sono i legumi, le uova, i cereali, le carni magre (senza grasso), il pesce bianco, il latte e i derivati lattei.
  • Carboidrati: i carboidrati apportano il 50% delle calorie totali e permettono di controllare l’appetito, dando una sensazione di sazietà. Si devono evitare gli alimenti ricchi di zucchero e scegliere gli alimenti integrali e ricchi di fibre: pane, legumi, verdure, ortaggi, riso e pasta.
  • Grassi: i lipidi o grassi devono rappresentare il 30% dell’energia. Per ridurre il consumo di grassi dobbiamo sempre scegliere i prodotti scremati e poveri di materia grassa, evitando i cibi preparati e quelli industriali. Gli alimenti che contengono grassi dalle migliori proprietà sono l’olio d’oliva, il pesce azzurro (tonno, salmone, sardine), le noci e le mandorle.

 

This entry was posted in dimagrire and tagged , , , , , , , , , , . Bookmark the permalink.