Digiuno per dimagrire

Digiuno per dimagrireAlcuni nutrizionisti raccomandano il digiuno per dimagrire e perdere peso: digiunare un giorno a settimana eliminando le tossine.

Il digiuno per dimagrire non consiste nello smettere di mangiare: si tratta di un digiuno parziale visto che vengono assunti soltanto alcuni alimenti, principalmente liquidi.

Dieta del digiuno

La dieta del digiuno di un giorno deve necessariamente includere molti liquidi, per evitare l’insorgenza della disidratazione. Oltre ad acqua ed infusioni, i pasti sono composti da succhi di frutta e vegetali, che apportano vitamine e minerali, come ad esempio:

  • Un succo di frutta o smoothie a base di uva, mele, pere, mango e ananas.
  • Una zuppa di asparagi, pomodori o carote.
  • Un brodo di verdure composto da una carota, una cipolla, un pomodoro, mezzo porro, un aglio, due zucchine, un po’di sedano, sale, un cucchiaio di olio d’oliva, alloro e prezzemolo.
  • Si può inoltre optare per un’insalata facilmente digeribile: un’insalata verde a base di lattuga, pomodoro, cipolla e cetriolo.

Benefici del digiuno un giorno a settimana

Le persone abituate a digiunare un giorno a settimana garantiscono di sentirsi meglio e con più energia. Secondo alcuni esperti, la dieta del digiuno depura l’organismo e lo pulisce dalle tossine. Gli specialisti indicano che questa sensazione è dovuta alla diminuzione dell’insulina nell’organismo e ad un aumento dell’adrenalina.

Tuttavia, questo tipo di dieta basato sul digiuno un giorno a settimana non è consigliato, visto che non è né efficace né salutare. Il peso perso viene facilmente recuperato visto che il dimagrimento è dovuto essenzialmente ad una perdita d’acqua: il peso verrà recuperato nel momento in cui si tornerà al regime alimentare normale.

This entry was posted in dimagrire and tagged , , , , , , , , , . Bookmark the permalink.

One Response to "Digiuno per dimagrire"