Dimagrire sano e veloce

Per dimagrire sano e veloce e necessario seguire una dieta ricca di carboidrati, e con un controllo delle proteine. La dieta mediterranea, per esempio, fornisce tutte le vitamine C ed E, ma anche sostanze non vitaminiche, necessarie per una buona funzionalità organica.

Questa dieta è priva dei grassi saturi, e altresì riduce i rischi di insorgenza di malattie chiamate “del benessere” come l’obesità,  il diabete, l’ipertensione etc.

Anche se il controllo delle sostanze nutritive é fondamentale per questa dieta, il vero segreto sta negli alimenti, che sono alla base di un’alimentazione corretta: cereali  presenti nella pasta, nel pane, nel riso; tanta frutta, ortaggi e legumi; olio d’oliva, pesce, formaggi e carni in giusta quantità, permettono di ottenere tutti i componenti nutrizionali di cui l’organismo ha bisogno.

Quando si parla di carni, non dobbiamo pensare solo a quelle bovine, nella dieta mediterranea entrano carni come quella del pollo, del coniglio, del tacchino e del maiale.

Il segreto per una corretta dieta mediterranea è quello di non esagerare con le calorie e sopratutto evitare i troppi grassi e possibilmente mangiare solo alimenti biologici.

La riscoperta della tradizione alimentare mediterranea ha rivalorizzato i piatti tipici che l’influenza delle mode orientali aveva fatto passare in secondo piano. Pìatti tipo il minestrone, lo spezzatino con le patate, la pasta col pesce, le verdure e i  formaggi, le minestre, e tanti altri sono piatti unici in grado di fornire tutte le sostanze nutritive necessarie al nostro organismo.

Alcuni consigli per una corretta dieta mediterranea

Questa dieta è priva dei grassi saturi, e altresì riduce i rischi di insorgenza di malattie chiamate “del benessere” come l’obesità,  il diabete, l’ipertensione etc.

Anche se il controllo delle sostanze nutritive é fondamentale per questa dieta, il vero segreto sta negli alimenti, che sono alla base di un’alimentazione corretta: cereali  presenti nella pasta, nel pane, nel riso; tanta frutta, ortaggi e legumi; olio d’oliva, pesce, formaggi e carni in giusta quantità, permettono di ottenere tutti i componenti nutrizionali di cui l’organismo ha bisogno.

Quando si parla di carni, non dobbiamo pensare solo a quelle bovine, nella dieta mediterranea entrano carni come quella del pollo, del coniglio, del tacchino e del maiale.

Il segreto per una corretta dieta mediterranea è quello di non esagerare con le calorie e sopratutto evitare i troppi grassi e possibilmente mangiare solo alimenti biologici.

La riscoperta della tradizione alimentare mediterranea ha rivalorizzato i piatti tipici che l’influenza delle mode orientali aveva fatto passare in secondo piano. Pìatti tipo il minestrone, lo spezzatino con le patate, la pasta col pesce, le verdure e i  formaggi, le minestre, e tanti altri sono piatti unici in grado di fornire tutte le sostanze nutritive necessarie al nostro organismo.

Alcuni consigli per una corretta dieta mediterranea

  • I cereali.  Si consiglia mangiare il pane anche a colazione e sostituire biscotti altri dolci. La pasta e il riso conditi preferibilmente con pomodoro e olio di oliva, o con sughi a base di carne, pesce o legumi, che consentono di preparare piatti appetitosi.
  • Per condire, è preferibile usare olio extravergine d’oliva, che oltre a essere indicato per una buona salute, conferisce aroma e gusto caratteristici agli alimenti.
  • Mangiare regolarmente frutta e verdura.
  • Mangiare pesce e in particolare il pesce azzurro  come le alici, le sarde, o gli sgombri, che allo spiccato gusto mediterraneo unisce un elevato potere nutritivo.
This entry was posted in dimagrire and tagged , , , , , , , . Bookmark the permalink.