La dieta di Angelina Jolie

La dieta di Angelina JolieNota come la dieta di Angelina Jolie, il piano ideato da Martha Vineyard sta facendo furore a Hollywood dopo che l’attrice ha perso 10 chili (21 libbre in 21 giorni).

La dieta di Angelina Jolie in realtà è una dieta disintossicante che si presuppone di ripulire l’organismo. La dieta proibisce gli alimenti solidi e al contrario si consumano liquidi ogni due ore con l’obiettivo di pulire l’organismo dalle tossine e logicamente di perdere peso.

Funzionamento della dieta di Angelina Jolie

Il piano nutrizionale si basa nell’assunzione quotidiana di succhi elaborati a partire da frutta, un litro o un litro e mezzo di acqua, un litro di tè di erbe e mezzo litro di minestra di verdure.

Parimenti a molte altre diete rapide, la dieta di Angelina Jolie fa in modo che la persona perda peso perdendo tessuto muscolare, proprio come spiega Martha Vineyard: l’organismo aumenta il consumo di grassi accumulati nel corpo per ottenere l’energia di cui ha bisogno.

Martha Vineyard insiste sul fatto che questa dieta è in realtà un piano di disintossicazione completamento sicuro, con il quale la fame si attenua poiché vengono assunti liquidi e prodotti 100% naturali, mantenendo così stabile il livello del glucosio nel sangue. La dieta riesce a liberare le tossine del corpo al fine di aumentare la vitalità, al salute e l’energia.

Inconvenienti della dieta di Angelina Jolie

Sebbene questa dieta non sia duratura nel tempo (è ideata per durare solo 21 giorni), si tratta di una dieta completamente squilibrata dal punto di vista nutrizionale giacché limita il consumo di vari alimenti e non apporta né fibre, né proteine, né grassi necessari per il corretto funzionamento dell’organismo.

This entry was posted in dimagrire and tagged , , , , , , , , , , . Bookmark the permalink.