Divorzio e figli

Il divorzio e un fatto doloroso per tutta la familia, coinvolge un processo di soffrimento emozionale tanto per la coppia come per i figli.

Quando la coppia decide divorziarsi è risponsabilità di entrambi pensare nei figli e come potrà influenzarli la situazione, per cui bisognerà trovare l’alternativa per evitare sofferenze.

In questo momento sorgono gli interroganti su come affrontare la situazione e come gestirla con i bimbi, lo ideale è che entrambi genitori siano capaci di riunirsi con i bimbi e spieghino la loro diterminazione di divorziarsi.

Di fronte a domande concrete e dirette dei figli, i genitori devono informare queglo che sucede con risposte brevi e chiare, che sodisfaggono la curiosità dei bimbi senza abbondare in detagli penosi o innecessari.

È importante farli sapere ai bimbi che loro sono stati concepiti con amore. Sempre bisogna lasciare chiaro che loro non sono risponsabili della separazione, perche a volte si sentono colpevoli per alcuna condotta inadeguata che abbiano avuto.

Un altro punto a considerare, è darli la sicuressa che seguiranno mantenendo la relazione con entrambi genitori, se è possibile dirli come sarà il regime di visite.

Questa informazione debe essere adatta alla sua etá e inteligenza. E non debe mai delegarsi a unaltra persona la risponsabilità di affrontare questo argomento.

Condotte negative per i figli che bisogna evitare:

  • Competere per guadagnarsi l’affetto dei figli, questo è molto negativo per loro. A volte lo fanno atraverso la concorrenza económica, per vedere chi li fa più regali, altre volte diventano genitori incapaci di mettere limiti e regole per evitare disgustare i figli.

  • Usare i figli per inviarsi messaggi inadeguati, in questo caso la lotta continua attraverso i figli.

  • Le bugie, come, papà sta laborando, papà e di viaggio, non sono consiglievoli, soltanto servono per mantenere per un tempo l’ilusione, facendo finta che non succede niente, prima o poi il bimbo saprà la verità.

  • Controllare l’altro attraverso i figli, questo neanche è conveniente e succede quando alcuno dei due non accetta la separazione.

  • Mantenere discussioni davanti ai bimbi.

This entry was posted in donna. Bookmark the permalink.