Fare saponi di glicerina in casa

Fare saponi di glicerina in casaCome fare saponi di glicerina in casa? Queste saponette sono molto facili da preparare, divertenti ed è una eccelente opzione per regalare e decorare la nostra casa e anche per la nostra pelle.

Possiamo farli di diverse forme e grandezza, usare materiali molto vari e lasciare volare la nostra imaginazione. Un modo inteligente se dobbiamo fare qualche ricordo di battesimo, compleanno, anniversario o per regalare in qualche data importante, sono usati come elementi decorativi, ma anche per la cura personale.

Materiali necessari per fare saponi in casa

  • Glicerina solida decorativa
  • Brocca antiadherente o di acciaio inossidabile
  • Pentola per bagno marìa
  • Coloranti per sapone
  • Esenzie e profumi
  • Recipienti plastici e di aluminio
  • Olio

Materiali decorativi

Pezzi di saponette, fiori secchi, buscie di frutte, semi, conchiglie, pietrine, spezie, possiamo usare qualsiasi tipo di materiale. Invece se il sapone e per uso corporale cercaremo dei materiali che non dannano la nostra pelle.

Procedura

1. Mettere il sapone in una brocca antiadherente e introdurlo in un pentolino con acqua.
2. Mettere a scaldare nel fuoco lento controlando la consistenza del prodotto.
3. In nessun momento il sapone deve bollire.
4. Una volta sciolto, togliere dal fuoco e mettere il colorante e aromi. Questi si devono mettere quando il sapone è ancora lìquido.
5. Inoliare i recipienti così il salpone si può togliere con facilità.
6. Mettere il sapone nei recipienti selezionati.
7. Introdurre nel sapone gli elementi decorativi desiderati e lasciare raffreddare al meno un’ora.

Suggerimenti

Se vogliamo darli al sapone un tocco speciale e adattarlo alla nostra pelle, possiamo integrare alquni ingredienti agli elementi di base.

Possiamo mettere alquni fiori di lavanda e alqune goccie di lavanda se vogliamo fare un sapone rilassante. Possiamo mettere dei gocci di miele, per fare un sapone nutritivo. Se mettiamo una cucchiaiata di crema idratante e alqune goccie di limone, diventa un sapone idratante. Se metiamo dei fogli di menta otteniamo un efetto rinfrescante. Per un sapone post solare, delle goccie di olio di cocco, e per ottenere un sapone esfoliante alqune pietrine di sabbia.

This entry was posted in donna and tagged , , , , , , . Bookmark the permalink.