Esercizi per un parto senza dolore

Durante la gravidanza bisogna tenere in considerazione tutte le cure e consigli che danno gli specialisti, ma ci sono alcuni detagli importanti che non si devono trascurare, come la respirazione e il rilassamento.

Eliminare situazioni di stress aiuterà molto per affrontare il momento del parto con tranquilità e sicurezza.

Le tecniche di rilassamento riducono molto il livello di stress. È importante trovare un momento ogni giorno per inspirare ed espirare lentamente e ripetere più volte la respirazione rilassata.

L’ntenzione della respirazione è potere trovare la concentrazione necessaria che aiuta a diminuire i sintomi che provocano dolore. Se non c’è stress ne nervoso il dolore potrà essere controllato.

La disperazione e la paura sono due fattori che portano alla sofferenza nel momento del parto.

Se la gravidanza è normale e lo permette, è molto importante camminare ogni giorno, è il miglior esercizio di tutti, ma debe essere moderato. Camminare lentamente e senza caricare peso.

Questa abitudine acompagnata da una respirazione rallentata, darà buoni risultati al momento di partorire.

Ginnastica per un parto senza dolore

  1. Sdraiarsi sulla schiena con le gambe diritte e insieme. Sollevare una delle gambe con il ginnocchio flesso e mantenere alcuni secondi. Abassare la gamba e fare l’esercizio con l’altra gamba.

  2. Nella posizione di gatto, alzare la testa mentre si affonda la schiena. Ripettere diverse volte.

  3. Sedersi in posizione di yoga. Piegarele gambe fino potere unire i piedi e fare pressione verso il basso. Ripettere dieci volte.

  4. Al finire gli esercizi bisogna rilassare al meno cincue minuti. Sdraiarsi su un materasso o sul letto, rilassare la mente con alcuna visualizzazione tranquilla e respirare lenta e rilassatamente. Questo esercizio darà chiarezza, energía e pace per affrontare il gran momento che si avvicina.

  5. Arrivare in condizioni fisiche ottime contribuisce per fare che il momento del parto si svolga con scioltezza e senza complicazioni.

Lo stato emozionale della madre è fondamentale, perche l’animo influisce molto nel modo in cui si svolgerà il parto. Una mamma tranquilla, che mantiene l’ansia controllata e che ha fatto esercizio moderato durante i mesi di gravidanza, si assicura un parto senza complicazioni.

This entry was posted in salute. Bookmark the permalink.