La chirurgia bariatrica

La chirurgia bariatricaLa chirurgia bariatrica, conosciuta anche come "riduzione dello stomaco", è una tecnica che si utilizza attualmente come trattamento chirurgico per l’obesità morbida.

Un’operazione di chirurgia bariatrica consiste nel ridurre la capacità dello stomaco e impedire al corpo di assimilare una parte delle calorie che si ingeriscono.

I risultati in questo tipo di operazione sono veramente soddisfacenti. Da una parte si riduce notevolmente il sovrappeso: la riduzione si aggira tra il 50 e l’80 per cento. D’altra parte, si raggiungono risultati che si mantengono nel tempo, poiché il peso che si perde, si perde per sempre. Si può affermare che la salute migliora notevolmente dopo un’operazione di chirurgia bariatrica.

Rischi della chirurgia bariatrica

Un’operazione di questo tipo implica diversi rischi derivati da un’operazione chirurgica. Inoltre, i pazienti possono presentare complicazioni derivate dall’operazione e devono essere sottoposti ad un rigoroso controllo medico. Devono comunque modificare le proprie abitudini alimentari, svolgere un’attività fisica in modo continuativo e ricevere un’attenzione psicologica adeguata.

This entry was posted in salute and tagged , , , , , , , , , , , . Bookmark the permalink.