Le proprietà curative del aloe vera

Le proprietà di questa pianta quasi magica, sono meravigliose, possono usarsi in diversi disturbi. È un eccelente pulitore e antisettico naturale che penetra fácilmente nella pelle e tessuti.

Aloe Vera attua come potente anestesia, per calmare diversi dolori, specialmente muscolari e di articolazioni.

Tra le sue numerose proprieta curative possiamo citare

– Calma i nervi

– Ha una azione contro i batteri e distrugge numerosi tipi di virus

– Serve contro i funghi e il prurito

– Alto potere contro l’infiammazione

– Grandi proprietà nutritive, contiene vitamine, minerali e zuccheri

– Dilata i capilari saguigni, aumentando la circolazione

– Distrugge i tessuti morti

– Favorisce la crescita cellulare, acellerando la curazione di ferite.

– Il foglio appena tagliato del aloe vera, possiede efetti terapeutici molto più potenti di qualsiasi estratto o gel comerciale.

– È ideale il suo uso nei pronto soccorsi in caso di bruciature, piccole ferite e probblemi della pelle

Usi e presentazioni

Le proprietà curative di questa pianta sono tante che si puó utilizare quasi in qualsiasi disturbo come: secchezza della pelle, macchie nella pelle, irritazioni, bruciature, acne, dolori reumatici, ulcere, artriti, ecc.

Ci sono molti modi di usare l’aloe vera, secondo la necessita.

  • Succo: Si estrae dalla pulpa della pianta, si mescola una cucchiaiata in mezzo bicchiere d’acqua e si bebe da una a tre volte al giorno prima i cibi.

  • Gel: forma parte del gel di doccia per usarlo nella igiene quotidiana.

  • Fresco: si applica il foglio direttamente sulle bruciature, ferite, pelle secca, infezioni e punture di insetti.

  • Tonico: Bere fino due cucchiate in un bicchiere d’acqua o succo di frutta come tonico.

Nella India si usa fermentato con miele e spezie come tonico contro l’anemia e i disturbi digestivi e del fegato.

  • Unguento: Si aprano varie fogli per ottenere una quantitá di gel, al bollirlo si forma una pasta spessa, si mette in recipienti puliti e in un posto fresco, si usa come unguento nello stesso modo che i fogli freschi.

  • Tintura: Si usano dosi di tre milimetri come stimolante del apetito e contro la costipazione.

This entry was posted in salute. Bookmark the permalink.