Prevenire il colesterolo alto

Prevenire il colesterolo altoPrevenire il colesterolo alto è fondamentale per il buon funzionamento del fegato. Il colesterolo è una sostanza generata dal fegato e utilizzata dal nostro organismo per assorbire i grassi degli alimenti che ingeriamo.

Alti livelli di colesterolo nel sangue, ciò che viene comunemente indicato come il colesterolo alto, aumentano il rischio di soffrire di malattie cardiache.

Tipi di colesterolo: colesterolo buono e colesterolo cattivo

Esistono due tipi di colesterolo: il colesterolo LDL, chiamato colesterolo cattivo, e il colesterolo HDL, chiamato colesterolo buono. Deve esistere un equilibrio tra entrambi i livelli di colesterolo, in caso contrario il fegato smette di fabbricare e di distruggere il colesterolo in una maniera corretta e si produce una concentrazione eccessiva di colesterolo nel sangue.

Adottando delle abitudini sane e seguendo questi consigli potremo arrivare a mantenere i livelli di colesterolo in equilibrio:

  • Seguire una dieta sana ed equilibrata. Esistono alimenti che fanno aumentare il livello di colesterolo nel sangue e che quindi vanno evitati. Tra questi i grassi saturi presenti nelle carni rosse, il burro di cacao, olio di palma e cocco, prodotti industriali e prodotti lattei realizzati con latte intero. Altri alimenti da evitare sono i tuorli delle uova, aragoste e granchi. D’altra parte esistono alimenti che diminuiscono il colesterolo totale nel sangue e aumentano i livelli di colesterolo HDL, prevenendo così l’apparizione dell’arteriosclerosi, questi alimenti sono l’olio d’oliva, il pesce come il salmone, lo sgombro e il tonno. Dobbiamo anche includere nella nostra dieta alimenti ricchi di fibre solubili come il riso, le arance, la mela, l’uva, i piselli, le carote, i cavoli e le patate.
  • Fare esercizi quotidianamente. Gli specialisti consigliano soprattutto esercizi aerobici perché favoriscono la circolazione sanguigna.
  • Sottoporsi ad un’analisi medica ogni anno per conoscere i livelli di colesterolo nel sangue. Il livello di colesterolo desiderato è < 200 mg/dl.; il limite accettabile è di 200-239 mg/dl. e si considera un livello alto quando supera i 240mg/dl.

Una dieta in cui predomina il consumo di calorie e di grassi saturi stimola la produzione di LDL, per questo si deve prestare attenzione agli alimenti che consumiamo, in questo modo controlleremo i nostri livelli di colesterolo e proteggeremo la nostra salute.

This entry was posted in salute and tagged , , , , , , , . Bookmark the permalink.