Rapporti sessuali in gravidanza

Sesso in gravidanzaIl rapporti sessuale in gravidanza viene spesso temuto da molte coppie che pensano di nuocere al feto, però quando la gravidanza non presenta problemi o complicazioni non è necessario porsi paure infondate.

Inutile dire che la consulta del ginecologo è necessaria e sarà lui a sincerarsi delle condizioni nel corso della gravidanza e a consigliarvi affinchè tutto proceda bene. Ben è noto che durante la gravidanza, la vita sessuale di una coppia sia esposta a dei cambiamenti. Quando la donna è incinta entrano in gioco fattori psicologici e fisici, si vivranno nuove situazioni alle quali non si aveva mai pensato; ripercussioni, che possono essere positive o negative.

Comunque nella norma, se si tratta di una gravidanza diciamo normale, l’unica noia, se così possiamo dire, rimane quella del pancione. Ci sono però molte posizioni che possono essere ugualmente utili al nostro scopo. Le posizioni dove la donna sta sopra, o quelle in cui la donna sta seduta a cavalcioni sul partner, sono quelle migliori e le più consigliate.

Ci possiamo altresì aiutare con una sedia che rende possibili alcune POSIZIONI SEDUTE, dove la donna può controllare la profondità della penetrazione. Parlare fa sempre bene alla coppia e se in un momento particolare della gravidanza, assieme si decide di non fare l’amore, si dovrà chiarire che sarà solo durante il periodo dell’imbarazzo. Si possono sperimentare le coccole e le carezze che sono sempre altre vie dell’amore.

Diciamo inoltre che in condizioni di gravidanza senza complicazioni, nei primi mesi di gestazione avere rapporti sessuali completi non compromette la gestazione e non fa male al piccino. Mentre nelle ultime settimane previe al parto, quando il corpo è pronto, un rapporto completo potrà stimolare il travaglio.

This entry was posted in salute and tagged , , , , , . Bookmark the permalink.